Scheda Cane - Gabbie Vuote Firenze

img
Vai ai contenuti
Approfondimenti > Cani
ops ci dispiace, ma il tuo browser non ha caricato l'immagine

Il Cane

Chi è il cane?
E’ uno dei migliori amici dell’uomo. La famiglia che decide di adottarlo diventa il suo gruppo, il padrone il suo riferimento a cui rimarrà sempre fedele. Adottare un cane è quindi una scelta importante che va affrontata con responsabilità, sapendo che un animale non è un giocattolo.
I cani non sono tutti uguali: ad esempio il Maremmano ha un carattere forte, diffidente e attento al suo territorio, i Segugi adorano esplorare, i Collie rincorrono ogni cosa in movimento, i Barboncini richiedono molto affetto e attenzioni. Non ci sono però solo i cani di razza: nei canili troverai fantastici e intelligenti meticci che aspettano fiduciosi di trovare un amico come te!

Quanti anni può vivere?
Molti cani vivono 13 o 14 anni, ma alcuni possono arrivare all’età di 20 anni.

Quali sono le sue caratteristiche?
Il cane esplora il mondo con un naso eccezionale capace di riconoscere tantissimi odori. Anche le sue orecchie sono più sensibili rispetto alle nostre, non parliamo quindi ad alta voce e riduciamo i rumori per non disturbarlo.

Come comunica le emozioni?
Il cane ha un proprio linguaggio per comunicare ed è necessario comprenderlo se vogliamo avere un buon rapporto con lui. L’abbaiare indica attenzione, è cioè un segnale di avviso che può servire come allarme o come saluto. Il ringhio è un segnale di minaccia, vuol dire “guai a te se ti avvicini perché posso mordere”. Ci sono dei comportamenti che possono essere fraintesi: per l’uomo guardare negli occhi serve per capire le intenzioni invece al cane può sembrare una sfida, per l’uomo abbracciare significa scambiare affetto mentre per il cane è una prova di forza.

Quali sono i suoi bisogni?
Il cane vuole stare con noi, quindi non va lasciato solo troppo tempo e comunque mai più di 6 ore.
E’ felice se gioca ed esce con te per lunghe passeggiate. Ci sono delle cose che non devi fare se incontri un cane che non è tuo: non allungare il braccio per accarezzarlo oltre un cancello, se è ferito avvisa un adulto e non avvicinarti, non correre e saltare verso di lui, non abbracciarlo, prima di accarezzarlo chiedi sempre il permesso al proprietario, lascia che sia il cane ad avvicinarsi per primo.



Codice Fiscale 94235440487 - Tel.3667275515 e 3394934414
© 2014 Associazione Gabbie Vuote Onlus Firenze - tutti i diritti riservati
web: Luigi Dell'Aquila
© 2014 Associazione Gabbie Vuote Onlus Firenze - tutti i diritti riservati
Codice Fiscale 94235440487
Gabbie Vuote Onlus - Firenze
Torna ai contenuti