Vai ai contenuti
img

Animaliamoci - Amici Animali 2018

a cura di
Sergio Ammannati e della nostra Presidente Mariangela Corrieri

26.10.2018 Lo scandalo delle pellicce.
Nel corso di questa puntata di Animaliamoci, Sergio Ammannati, Roberto Vacca e Mariangela Corrieri, presidente dell’associazione Gabbie Vuote di Firenze, hanno parlato di pellicce: un mercato in crisi che i pellicciai cercano di “reinventare” in altri modi.
Ha preso parte alla discussione Vittoria Sonnino, coordinatrice del movimento animalista della Toscana e presidente LEIDAA (Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente) Firenze.


12.10.2018 - Combattiamo la caccia.
Nel corso di questa puntata di Animaliamoci, Sergio Ammannati e Mariangela Corrieri, presidente dell’associazione Gabbie Vuote di Firenze, hanno parlato di caccia.


25.06.2018 - Problemi e curiosità sui piccioni.
Nel corso di questa nuova puntata di Animaliamoci, Sergio Ammannati, Daniela Burrini responsabile di LIPU – Firenze e Mariangela Corrieri, presidente dell’associazione Gabbie Vuote di Firenze, hanno parlato di problemi e curiosità sui piccioni. Nel corso del programma è intervenuto anche Alessandro Lamuraglia un appassionato, che dopo aver condotto studi specifici in Spagna, cura una piccola colonia di piccioni in Toscana. (Clicca qui per vedere un suo video).


08.06.2018 - la situazione dei conigli.
Nel corso di questa nuova puntata di Animaliamoci, Sergio Ammannati, Roberto Vacca e Mariangela Corrieri, presidente dell’associazione Gabbie Vuote di Firenze, hanno parlato di conigli: un po’ animali da affezione, un po’ animali da macello.
Ne parliamo con Isabelle Demoustier, socia dell’associazione Gabbie Vuote, che ci ha raccontato la sua esperienza con un coniglio trovato per strada e la difficoltà di affidarlo ad una fattoria che non lo chiudesse in una gabbia.


25.05.2018 - rapporto tra l’uomo e i gatti.
Nel corso di questa nuova puntata di Animaliamoci, Sergio Ammannati, Roberto Vacca e Mariangela Corrieri, presidente dell’associazione Gabbie Vuote di Firenze, hanno parlato di gatti, animali straordinari, che nella storia hanno vissuto momenti di elevazione (come ai tempi degli egizi, che li veneravano come dèi) e tremende situazioni di crudeltà (come quando papa Gregorio VII stabilì che il gatto fosse una presenza diabolica, scatenando un massacro).



18.05.2018 - Buongiorno con l’Edicola RVS
In questo numero Claudio Coppini e Roberto Vacca commentano alcuni articoli presenti sui giornali di questi giorni con Davide Mozzato, pastore avventista, Salvatore Calleri, presidente della Fondazione Caponnetto, e con Mariangela Corrieri, presidente dell’associazione Gabbie Vuote di Firenze. Tra i temi trattati: società e chiese multietniche, riflessioni e preoccupazioni sul “contratto” di governo, l’inchiesta in Sicilia sulla rete di ricatti che avrebbe condizionato la politica siciliana degli ultimi anni, l’Italia al secondo posto in Europa per numero di animali domestici nelle case.


11.05.2018 - situazione dei maiali in Italia.
Nel corso di questa nuova puntata di Animaliamoci, Roberto Vacca e Mariangela Corrieri, presidente dell’associazione Gabbie Vuote di Firenze, hanno parlato del trattamento dei maiali in Italia: il prosperare dell’industria dell’allevamento di maiali ha la precedenza su etica, compassione, empatia e anche regole. Mariangela Corrieri ha raccontato le terribili condizioni in cui vivono nel nostro paese questi poveri animali, i quali oltretutto risultano essere molto più intelligenti di quanto creda l’opinione pubblica; evidenziando con esempi l’utilizzo di terribili pratiche, inflitte anche a cuccioli di pochi mesi di vita.


27.04.2018 - a Firenze controlli per padroni di cani.
Nel corso di questa nuova puntata di Animaliamoci, Roberto Vacca e Mariangela Corrieri, presidente dell’Associazione Gabbie Vuote di Firenze, hanno preso spunto da un articolo apparso su 055Firenze.it, dal titolo: “Controllati oltre 500 padroni di cani a Firenze“. Si legge nell’articolo: “Controlli per la tutela della vivibilità in città, in particolar modo nelle aree verdi, a Firenze. La scorsa settimana sono stati controllati 512 proprietari di cani da parte della Polizia Municpale e vigili di quartiere”.
Un buon lavoro, si commenta dagli studi di Rvs Firenze. Ma un lavoro che non deve fermarsi a questa singola iniziativa, bensì ripetersi anche sotto altri profili, come ad esempio punire i padroni che legano i cani a una catena (proibito per legge), oppure coloro che tengono i propri cani perennemente sul terrazzo di casa.



13.04.2018 - Città green e progetto “San Salvi per tutti”.
Nel corso di questa nuova puntata di Animaliamoci, Roberto Vacca e Mariangela Corrieri, presidente dell’Associazione Gabbie Vuote di Firenze, hanno parlato delle città green, perché città con un ambiente sano, nelle quali non si rinuncia alla natura, sono l’ideale anche per i nostri amici animali. Qualche esempio di città green? Singapore, Bangkok, Lima, Copenaghen.
Continuando a gravitare intorno al tema dell’ecologia e della riqualificazione in chiave “green” delle città, i conduttori hanno parlato con Iacopo Ghelli, responsabile del progetto “San Salvi per tutti“, che ha l’obiettivo della riqualificazione del parco fiorentino di San Salvi. Il progetto per l’area di San Salvi e` stato avviato su iniziativa dei vari gruppi – oggi costituiti in associazione “Salvare San Salvi” – che nel tempo si sono costituiti per ottenere che all’area e al parco di San Salvi, da troppi anni e decenni con parti ritenute trascurate e grandi volumi senza impiego, venisse data una destinazione utile alla citta`. Iacopo Ghelli ci ha aggiornato sullo stato di avanzamento di tale progetto.


30.03.2018 - La strage degli agnelli per Pasqua.
Nel corso di questa nuova puntata di Animaliamoci, Roberto Vacca, Sergio Ammannati e Mariangela Corrieri, presidente dell’Associazione Gabbie Vuote di Firenze, hanno parlato di una triste tradizione che si verifica ogni anno per la Pasqua. Parliamo della strage degli agnelli, evento che si verifica ogni anno per una crudele tradizione culinaria (e non religiosa) che “impone” di cucinare degli indifesi agnelli per il classico pranzo pasquale. Ospite della puntata è Stefano Corbizi, portavoce del Coordinamento Associazioni Animaliste Regione Toscana.


16.03.2018 - macellazione animali "controsessi".
Nel corso di questa nuova puntata di Animaliamoci Roberto Vacca, Sergio Ammannati e Mariangela Corrieri, presidente dell’Associazione Gabbie Vuote di Firenze, hanno parlato degli animali chiamati controsessi, ovvero quegli animali che vengono mandati al macello perche’ nati maschi, cioe’ del sesso sbagliato rispetto agli interessi della produzione. Esempi di animali detti “controsessi” sono i bufali, i capretti, i pulcini.


16.02.2018 - macellazione rituale e alimentazione vegana.
Nel corso di questa nuova puntata di Animaliamoci Roberto Vacca e Mariangela Corrieri, presidente dell’Associazione Gabbie Vuote di Firenze, hanno trattato i temi della macellazione rituale degli animali e dell’alimentazione vegana. Su quest’ultimo argomento è intervenuto come ospite Luigi Dell’Aquila, carabiniere in pensione che ha scelto di adottare una dieta vegana.


02.02.2018 - Bilancio del 2017 in Italia riguardo agli animali.
In questo numero di Animaliamoci Roberto Vacca e Sergio Ammannati, insieme a Mariangela Corrieri, presidente dell’Associazione Gabbie Vuote di Firenze, hanno approfondito le tematiche della precedente trasmissione, continuando a parlare di cosa ha funzionato e cosa non è andato per il verso giusto durante l’anno che ci siamo lasciati alle spalle, ovviamente riguardo al trattamento degli animali in Italia.


19.01.2018 - Prossime elezioni politiche e sunto 2017 - In questo numero di Animaliamoci Roberto Vacca e Sergio Ammannati, insieme a Mariangela Corrieri, presidente dell’Associazione Gabbie Vuote di Firenze, hanno accennato anche alle prossime elezioni politiche: Mariangela Corrieri ha chiesto agli ascoltatori di scegliere con attenzione il partito politico da votare, se il primo obiettivo è quello di salvaguardare la salute degli animali e dell’ambiente. Inoltre, i conduttori hanno voluto fare un sunto del 2017 in Europa riguardo agli animali, facendo diversi esempi su cosa ha funzionato e cosa invece necessita di miglioramenti.

Torna ai contenuti