Regione Toscana, mailbombing per dimin.old - Gabbie Vuote Firenze

img
Vai ai contenuti
Varie
ci dispiace, ma il browser non ha caricato l'immagine

REGIONE TOSCANA: MAILBOMBING CONTRO LA DECISIONE DI DIMINUIRE LA SUPERFICIE MINIMA DI 8 MQ PER CANE CUSTODITO IN BOX E RECINTO

Indirizzi:
gianni.salvadori@regione.toscana.it; enrico.rossi@regione.toscana.it; luigi.marroni@regione.toscana.it; annarita.bramerini@regione.toscana.it

Testo:
Al Presidente Regione Toscana Enrico Rossi, Assessore Diritto alla salute Luigi Marroni, Assessore Ambiente e energia Anna Rita Bramerini, Assessore Agricoltura Gianni Salvadori

Gentili signori
chiedo di mantenere l’attuale superficie minima di 8 mq per ciascun cane custodito in box o recinto come stabilito dalla L.R. 59/2009 nel suo regolamento di attuazione. Diminuire tale parametro come indicato da una recente mozione, adattandolo a misure paragonabili a quelle previste dalla criticabile normativa europea per gli animali destinati alla sperimentazione, significa ridurre potenzialmente tutti i cani della Toscana in spazi estremamente angusti e insopportabili.
Significa fare un dannoso passo indietro rispetto a quanto emanato nel 2011 quando, grazie a proficuo confronto con le associazioni di volontariato animalista, la Regione Toscana comprese l’importanza di non cedere alle pressioni del mondo venatorio, e si contraddistinse per senso di civiltà evitando discriminazioni, anche nei confronti degli animali.
Significa anche tener conto dell'avanzato Regolamento di Firenze, capoluogo della Toscana, che, all'art. 21, prevede per ogni cane una superficie di 15 mq.

Nome Cognome Città



.
Codice Fiscale 94235440487 - Tel.3667275515 e 3394934414
© 2014 Associazione Gabbie Vuote Onlus Firenze - tutti i diritti riservati
web: Luigi Dell'Aquila
© 2014 Associazione Gabbie Vuote Onlus Firenze - tutti i diritti riservati
Codice Fiscale 94235440487
Gabbie Vuote Onlus - Firenze
Torna ai contenuti