Lettera pubblicata su:

gonews.it   

07-SONO DEMOCRATICO PERCIO' COMANDO IO

Lettera inviata al Sindaco di Firenze, alla Società S.Giovanni Battista e alla Fondazione Parchi Monumentali Bardini e Peyron di Firenze e a vari quotidiani



Gentili signori

abbiamo letto della vostra intenzione di lanciare i "fochi" da Villa Bardini, il giorno 24 di ogni mese, da gennaio fino a giugno festa di S. Giovanni www.nove.firenze.it/fuochi-di-san-giovanni....

Abbiamo sempre criticato l'uso di botti e fuochi d'artificio per capodanno, terrificanti per gli animali i quali hanno una soglia di percezione del rumore molto più alta della nostra. Più di mille sono i comuni italiani lungimiranti e democratici che li hanno vietati. Firenze, naturalmente, non è fra questi.

Uccelli, cani, gatti, altri piccoli animali subiscono un forte stress e fuggono terrorizzati andando incontro a incidenti. Gli uccelli volando alla cieca vanno a sbattere contro fili, muri, cavi dell'alta tensione rimanendo uccisi; i cani si gettano dai balconi o si strozzano se legati, provocano incidenti stradali e ne rimangono vittime.

Perchè, mentre la società moderna avanza nelle conquiste civili ed etiche, a Firenze non soltanto si resta fermi ma si indietreggia rimanendo vincolati al paradigma meccanicistico in cui il mondo è un insieme di parti separate invece che una rete di relazioni, di sistemi interconnessi, di principi ecologici?

Perchè non viene rispettato l'art. 13 del Trattato di Lisbona sul Funzionamento dell'Unione europea che, dichiarando gli animali "esseri senzienti", ci impone comportamenti conseguenti?

La morale, il diritto, l’empatia per le sofferenze altrui hanno posto fine da tempo a spettacoli pubblici violenti o offensivi nei confronti di esseri umani e non umani e quindi nessuna manifestazione può oggi prescindere dal rispetto dei diritti altrui a meno che non si creda che convivere con il passato sia una forma di evoluzione o che sia giusto ripetersi come Totò: "Sono democratico, perciò comando io".

Che la festa sia. Ma senza vittime.

Speriamo in una riflessione. Grazie.

Firenze, 23 gennaio 2018

Mariangela Corrieri
Presidente Associazione Gabbie Vuote ODV – Firenze
Membro del CAART (Coordinamento Associazioni Animaliste Regione Toscana)

www.gabbievuote.it